L'altare del Crocifisso

           Precedente Home Successiva 

 

 

 

 

Ci scusiamo per il disagio il sito

verrà aggiornato a breve

 

 

 

 

 

San Carlo  a Sezze!  

 

Il Reliquiario di San Carlo da Sezze

Monsignor Loris Capovilla tra Giovanni XXIII e San Carlo da Sezze

Il Vescovo Mariano Crociata incontra la comunità di Sezze

Padre Nicola Macale in visita alla casa natale

Inaugurazione dell' Epigrafe Commemorativa della Nascita di San Carlo

Mons. Giuseppe Petrocchi nuovo Arcivescovo de L'Aquila

Celebrazione di apertura del IV Centenario

Premio Letterario, Grafico - Pittorico e Multimediale

Festa dei Santi Patroni di Sezze 2013

Le Confraternite a Sezze tra passato e presente

Programma Manifestazioni

Sezze e la Diocesi in festa

Mostra sui manoscritti di San Carlo

 

 

 

Home
Le Confraternite a Sezze tra passato e presente
Centro Studi San Carlo da Sezze
Monsignor Loris Capovilla tra Giovanni XXIII e San Carlo da Sezze
Il Reliquiario di San Carlo da Sezze
Il Vescovo Mariano Crociata incontra la comunità di Sezze
San Carlo  a Sezze!
Padre Nicola Macale in visita alla casa natale
Inaugurazione dell' Epigrafe Commemorativa della Nascita di San Carlo
Mons. Giuseppe Petrocchi nuovo Arcivescovo de L'Aquila
Celebrazione di  apertura del  IV Centenario
Sezze e la Diocesi in festa
Festa dei Santi Patroni di Sezze 2013
Premio Letterario, Grafico - Pittorico e Multimediale
Programma Manifestazioni
Mostra sui manoscritti di San Carlo
399° Anniversario della Nascita
Concerto per il Papa
50° della Canonizzazione di San Carlo
Rassegna Polifonica "L'Attesa"
Natività in Casa San Carlo
Trafitto dall'Eucaristia
150 Anni dell'Unità d'Italia
Poesia e spiritualità nelle opere di San Carlo da Sezze
I Santi venerati nella tradizione spirituale e popolare di Sezze
San Carlo da Sezze a Loreto
Sagra del Carciofo 42° edizione
La cultura contadina e le tradizioni della terra di San Carlo
La Resurrezione
Conferenza su San Carlo da Sezze
Mostra Iconografica sulla Natività
Presepe Artistico
San Carlo e il suo paese…Sezze
Il Centro Studi e la Sacra Rappresentazione del Venerdì Santo
Le vie di Roma nella Regione Lazio
San Carlo da Sezze e la  Passione di Cristo
Concerto Notte Tricolore
Eventi e manifestazioni
Sabato 9 maggio benedizione del Crocifisso
Programma manifestazioni
La Stimmatizzazione al cuore
Natale con San Carlo
La Corale San Carlo a Segni
Cori di voci bianche in concerto
L'altare del Crocifisso
La visita dei frati all' I.S.I.S.S.
Le scuole di Sezze in visita alla casa di S.Carlo
I giovani di S.Domitilla nella casa di S.Carlo
Ultime esibizioni della Corale
2 agosto 1959
Libri pubblicati
Storia di Sezze
Cattedrale di Santa Maria
Itinerario ai luoghi di S. Carlo
Una strada per San Lidano
Il restauro delle edicole votive
Corale San Carlo
Illuminata la grande croce
Setini illustri per santita'
L'arte di Tommaso Brusca
S. Carlo mistico di  R. Sbardella
La casa natale di S. Carlo
I conventi di San Carlo
Incontro con San Carlo
San Carlo da Sezze a Carpineto Romano
La forza dell'umiltà
Cenni sulla vita di San Carlo

 

 

Per informazioni, contattare il
Centro Studi "S. Carlo da Sezze"
via Piagge Marine, 39
04018 SEZZE (LT)
sancarlodasezze@sancarlodasezze.it

 

 

 

Hit Counter

contatore visite

 

 

 

L’altare del Crocifisso

 

L’altare di cui parliamo si trova sulla navata laterale di sinistra della cattedrale: conserva il prezioso Crocifisso di legno del XVII secolo, creduto opera di fr. Vincenzo da Bassiano ma più probabilmente attribuibile a fr. Paolo da Val di Noto.

 

* * *

 

San Carlo vi si fermava spesso in preghiera:

         “prima di uscire di casa per le cose che dovevo fare, mi recavo, prestissimo, per mia devozione, nella chiesa maggiore di Sezze, che si chiama S. Maria, a pregare davanti un Crocifisso, molto antico, che si trova nella prima cappella entrando a sinistra: lì mi trattenevo un po’ di tempo, rinfrancandomi nostro Signore con la sua divina consolazione con la preghiera di raccoglimento: mi rinnovavo tutto nell’anima, nella devozione e nella composizione interna (21)”.

E in effetti, davanti a questa immagine Giancarlo Marchionne prese congedo dalla sua città il giorno in cui, lasciata Sezze, si recò a Roma per essere ricevuto tra i frati minori:

         “La mattina, prestissimo, dopo essere stato alla chiesa maggiore a pregare davanti il Crocifisso che ho già ricordato, con la benedizione di mio padre e di mia madre uscii per l’ultima volta da quella città dove tanto avevo offeso il Signore, e mi trasferii a Roma (22)”.

 

*  Il testo è stato tratto da  “Sezze: i luoghi di san Carlo” – Associazione culturale Ars Antiqua – Sezze 2002. Il volume, edito con il patrocinio dell’Archivio capitolare della cattedrale – Sezze e  dell’ Ufficio diocesano per i beni culturali ecclesiastici di Latina, è stato ideato e realizzato da don Massimiliano Di Pastina, con testi di Clemente Ciammaruconi, Massimiliano Di Pastina e Isabella De Renzi.

(21) Carlo da Sezze, Le grandezze, f. 28r, in  Di Pastina, La forza dell’umiltà, p.63.

(22) Carlo da Sezze, Le grandezze, f. 47r, in  Di Pastina, La forza dell’umiltà, pp. 157-76.

*  Le foto sono state tratte da  “Sezze: i luoghi di san Carlo”